Departments

R&D

Sintesi dell’identità aziendale, centro di innovazione attraverso cui immaginare un nuovo equilibrio tra persone, profitto e pianeta.

Una partita che vale il futuro

 Il Dipartimento R&D definisce l’identità dell’azienda come centro di innovazione. La missione è trovare un equilibrio tra Persone, Profitto e Pianeta, attraverso il beneficio sociale delle infrastrutture e del territorio. R&D incarna i principali valori aziendali trasformandoli in elementi di successo che definiranno i nuovi standard internazionali. Digital transformation, sostenibilità, automazione delle analisi  e gestione delle infrastrutture esistenti, sono i campi in cui si gioca la partita.

Innovazione, multidisciplinarietà, informatizzazione e sostenibilità sono le forze trainanti di ogni processo interno ed esterno verso questo ambizioso obiettivo.

Definire un chiaro obiettivo di progetto

Diventare un punto di riferimento per la comunità internazionale sui temi della trasformazione digitale, sostenibilità e automazione dell’analisi e gestione delle infrastrutture esistenti, è reso possibile da un team multidisciplinare e da una serie di collaborazioni consolidate con Università e Partner Internazionali .

Essere parte della comunità di esperti

C’è un forte legame con l’industria e l’applicazione diretta dei nostri servizi/ prodotti.                                                                    Noi riconosciamo l’importanza di presenziare attivamente ai tavoli tecnici di lavoro, di prendere parte alle commissioni e ai gruppi di lavoro internazionali e alle pubblicazioni di settore più prestigiose, perchè sappiamo che il futuro delle infrastrutture dipenderà anche dagli asset economico-politici dei Paesi. 

La sostenibilità come impulso alla R&S

Puntiamo a essere leader della sostenibilità nella nostra R&S anticipando, sostenendo e implementando le tendenze globali in materia di analisi e certificazione. I servizi e i prodotti di R&S, così come l’intera catena di fornitura coinvolta, sono sottoposti a continue analisi e verifiche dei parametri ESG, degli obiettivi ambientali (European Toxonomy) e degli US Sustaiable Development Goals (SDGs). Abbiamo ridotto l’impatto delle emissioni, delle sostanze nocive e dell’uso delle risorse, nonché il funzionamento e la manutenzione delle infrastrutture esistenti tra le 5 e le 10 volte. Abbiamo sviluppato la prima metodologia per l’analisi quantitativa del rischio di cambiamento climatico per le infrastrutture esistenti.